Back to top
26.03

2016

Vuoi costruire strutture in legno lamellare a Brescia? Oggi puoi farlo sfruttando le detrazioni Irpef

Tecnowood a Brescia, detrazione irpef casa in legno

Se desideri procedere con la costruzione di strutture in legno lamellare a Brescia, le detrazioni Irpef durano ancora per un po'. Anche dopo il limite fissato al 31 dicembre 3016, le detrazioni continueranno ad essere valide anche se la percentuale soggetta a detrazione diminuirà. Il momento conveniente per realizzare strutture in legno è quindi questo.

Si possono avere, nello specifico, bonus fiscali del 50% per le ristrutturazioni e il 65% di detrazione per la riqualificazione energetica degli edifici. Gli edifici realizzati con strutture in legno rientrano nelle varie categorie sottoposte a sgravi fiscali. E quindi avente diritto all’ecobonus.

Ma cos'è il legno lamellare? E quali i vantaggi che comporta?

L’impiego del legno lamellare, come materiale ed elemento strutturale, trova sempre più spazio e credito nel settore costruttivo offrendo possibilità alternative e concorrenziali, soprattutto nel settore di strutture a grandi luci e dimensioni e in quello della ristrutturazione.

Questo materiale è ottenuto mediante l’incollaggio di lamelle in legno sovrapposte e incollate a fibre parallele, in modo da formare elementi strutturali ad ampia flessibilità compositiva e formale. Ulteriori vantaggi derivanti dall’uso di strutture in legno lamellare a Brescia, derivano dalla possibilità di una prefabbricazione che consente di ottenere un materiale con caratteristiche di omogeneità ed uniformità di resistenza superiore alla corrispondente essenza legnosa, nonché un migliore sfruttamento della materia prima (il legno) con minore scarto di materiale, che diventa sempre più raro e costoso sul mercato mondiale.

Le essenze del legno lamellare disponibili sono abete, larice, rovere, castagno e pino.