Coperture in legno lamellare, sicure e confortevoli

coperture legno lamellare

 

Un tetto in legno lamellare è davvero un gioiello di architettura, oltre che molto caldo e confortevole, andiamo a vedere perché realizzarlo e cosa sapere.

Il legno è un materiale usato fin dalla notte dei tempi, anche perché diffuso da sempre, naturale e soprattutto ecosostenibile, è una materiale da costruzione che moltissime culture e Paesi hanno fatto proprio, si pensi al Giappone, agli Stati Uniti, ai Paesi nordici, che è molto bello da vedere per l’estetica ma è anche altrettanto confortevole.

Ma come mai costruire una copertura in legno lamellare? Come detto il legno è un materiale naturale, caratterizzato da un’elevata leggerezza e che ha la capacità di rendere ogni ambiente unico e accogliente.

E proprio la leggerezza consente di realizzare tetti in legno – senza particolari esigenze di rinforzo delle fondamenta o di intervento su altre parti strutturali di edifici già esistenti.

Una copertura in legno lamellare garantisce il massimo comfort però solo se progettato e realizzato a regola d’arte. E’ necessario dunque essere in buone mani, esperte e altamente professionali per ottenere il massimo da una copertura in legno che si traduce in protezione dal caldo e dal freddo; salubrità dell’ambiente abitativo; resistenza al fuoco.

Di solito si possono scegliere anche diverse soluzioni per il montaggio, da quelle più semplici che prevedono quest’ultimo a carico del cliente, con soluzioni intermedie, fino a quella in cui anche la posa in opera è a carico della ditta.

Coperture in legno lamellare, sicure e confortevoli

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *