Posizione della barriera al vapore nella bioedilizia a Brescia

bioedilizia a Brescia

Una delle tecniche ci copertura più utilizzate negli ultimi anni è quella della barriera al vapore. La Tecnowood, da anni leader nel settore della bioedilizia a Brescia consiglia la posizione della barriera al vapore per le strutture in legno.

Nell’isolamento termico della parte dall’interno, le più comuni tecniche costruttive si avvalgono della posa in opera di pannelli isolanti e la posizione della barriera al vapore sul lato caldo. Cos’è la barriera al vapore tanto usata nelle case prefabbricate a Brescia? Si tratta di una copertura, si compone di uno stato di materiale impermeabile che impedisce la formazione di condensa negli strani interni della copertura. L’utilizzo e la posizione della barriera al vapore divide gli esperti del settore, c’è chi sostiene che in situazioni di troppo caldo, come nei mesi estivi con le temperature elevate, nel caso di messa in opera errata di tale barriera, si compromette la permeabilità della parete. Questo siginificherebbe un cattivo funzionamento della barriera e uno sbalzo termico, a sfavore del fresco, che renderebbe impraticabile l’abitazione.

In realtà se il lavoro viene compiuto da professionisti più che esperti, ci sono solo vantaggi. Il posizionamento della barriera al vapore va sicuramente effettuato da aziende competenti e valutando il flusso di calore tramite calcoli ben precisi, in modo da posizionare la barriera sul reale lato più caldo della struttura.

Posizione della barriera al vapore nella bioedilizia a Brescia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *